Prosegue senza soste il cammino del Barcellona, padrona quasi incontrastato della Liga. Avversario della 27^ giornata il Rayo Vallecano, che era anche riuscito a passare in vantaggio al Camp Nou per poi essere ripreso dalle reti di Pique, Messi e Suarez.

L’Atletico Madrid riesce a non perdere ulteriore terreno dei blaugrana vincendo di misura in casa contro il Leganes, del difensore Niguez il gol vittoria.

Il Real Madrid rifila un poker in rimonta al Real Valladolid, dopo il pareggio di Varane sale in cattedra Benzema autore di una doppietta e dell’assist per la rete del pallone d’oro in carica Modric.

Il Getafe consolida la quarta posizione valevole per la partecipazione alla prossima Champions League. La squadra di Bordolas riesce a ribaltare l’iniziale svantaggio del fanalino di coda Huesca grazie alla doppietta di Jaime Mata.

Perde terreno l’Alaves, fermato in casa dall’Eibar e riavvicinato dal Siviglia, tornato alla vittoria con la cinquina rifilata al Real Sociedad. Protagonista assoluto Ben Yadder con una tripletta.

Tiene il passo il Valencia, che nonostante l’inferiorità numerica trova la vittoria con gol di Torres a tempo scaduto sul campo del Girona, Vittoria anche del Real Betis di misura contro il Celta Vigo.

In zona retrocessione fondamentale vittoria esterna del Villareal sul Levante, con entrambe le reti arrivate dopo il 90′. 

Athletic Bilbao-Espanyol
Alaves-Eibar
Atletico Madrid-Leganes
Barcellona-Rayo Vallecano
Getafe-Huesca
Celta Vigo-Betis
Girona-Valencia
Levante-Villarreal
Siviglia-Real Sociedad
Valladolid-Real Madrid