Home Calcio Estero Premier League,33^ giornata: continua il testa a testa

Premier League,33^ giornata: continua il testa a testa

La 33^ giornata di Premier League, spalmata in una settimana, propone ancora il testa a testa tra Liverpool, capolista, e Manchester City, virtualmente primo in caso di vittoria nel match da recuperare.

I Reds si impongono a Southampton dopo essere passati in svantaggio, raggiungono la parità con Naby Keita e solo nel finale arrivano le reti per i 3 punti di Salah e Henderson.

Più agevole la vittoria per il City di Guardiola, regola già nel primo tempo il Cardiff, grazie ai gol di De Bruyne in apertura e Sane poco prima dell’intervallo.

L’Arsenal spreca l’occasione del sorpasso sul Tottenham, la cui sfida odierna contro il Brighton è stata posticipata a fine mese. I Gunners tornano dalla trasferta di Liverpool contro l’Everton con una sconfitta di misura frutto della rete del difensore Jagielka.

È quindi il Chelsea ad avere la grandissima occasione di balzare al terzo posto, vincendo il derby londinese contro il West Ham nel Monday Match.

Brutta sconfitta del Manchester United in case del Wolverampton, i Red Devils passano in vantaggio con McTominay ma vengono raggiunti e superati da Jota e dall’autorete di Smalling. perdendo così contatto con la zona Champions.

In zona retrocessione, già condannate Huddesfield e Fulham, sconfitte anche questa giornata rispettivamente da Leicester e Watford, al palo anche Cardiff e Southampton battute dal duo di testa, solo il Burnley approfitta per compiere un decisivo balzo verso la salvezza imponendosi sul campo del Bouremouth.

Watford-Fulham
Wolves-Man. UTD
Man. City-Cardiff
Southampt.-Liverpool
Newcastle-Crystal P
Huddersf.-Leicester
Bournemou.-Burnley
Everton-Arsenal
Chelsea-West Ham
Tottenham-Brighton