Home In evidenza Serie B, 32^ giornata: il Brescia allunga

Serie B, 32^ giornata: il Brescia allunga

La 32^ giornata di Serie B vede un nuovo allungo del Brescia, che ha la meglio sul Venezia con le firme d’autore di Torregrossa e Tonali, grazie anche all’aiuto inaspettato della Cremonese.

I grigiorossi, infatti, hanno il merito di fermare il lanciatissimo Lecce, primo inseguitore della capolista. Partita condizionata dell’espulsione dell’estremo difensore salentino Vigorito a metà primo tempo, i padroni di casa trovano la vittoria con la doppietta di Strizzolo.

Il Monday Match del Barbera tra Palermo e Verona sancirà il nome della terza forza del campionato cadetto.

Colpaccio del Benevento a Perugia. un ping pong di emozioni in un campo difficile come il Curi. I campani dopo essere passati in vantaggio e rimontati, pervengono al pareggio e mettono il turbo per il poker finale. Di Viola su rigore la doppietta decisiva.

Altra sconfitta per il Pescara ad opera dell’Ascoli. La partita si decide dagli undici metri: sia il vantaggio ospite di Mancuso che il pareggio e sorpasso marchigiano di Ninkovic e CIciretti arrivano da trasformazioni di penalty.

Il Cittadella si sbarazza in goleada del Livorno. I toscani rimangono in partita sino all’espulsione di Porcino, causata da un doppio giallo in 2 minuti. In inferiorità numerica la squadra di Breda sbanda e subisce l’imbarcata finale.

In zona retrocessione il Carpi lascia l’ultimo posto al Padova, sconfitto in rimonta nello scontro diretto. Fondamentale la vittoria del Foggia contro lo Spezia: il gol di Iemmello allo scadere consente ai pugliesi di agganciare la zona playout. 

Un gol di Embalo regala Il derby calabrese al Cosenza, battuto il Crotone che resta invischiato nei bassifondi.

Brescia Venezia
Carpi Padova
Cittadella Livorno
Foggia Spezia
Perugia Benevento
Ascoli Pescara
Cremonese Lecce
Cosenza Crotone
Palermo Verona