Home Calcio Estero Qualificazioni Euro2020, l’Italia batte la Bosnia (2-1) in rimonta

Qualificazioni Euro2020, l’Italia batte la Bosnia (2-1) in rimonta

L'Italia batte, in rimonta, la Bosnia e resta a punteggio pieno nel girone J di qualificazione a Euro 2020. Ospiti in vantaggio nel primo tempo con Dzeko, la vittoria degli azzurri si materializza nella ripresa con i gol di Insigne e Verratti.

Com'era prevedibile l'Italia fatica contro la Bosnia complice anche un inizio di match non esaltante. Possesso palla ma poche occasioni da rete. Tanto che il match lo sblocca la Bosnia con Dzeko che finalizza una splendida azione manovrata che lascia si sasso la retroguardia azzurra.
L'Italia nella seconda parte del primo tempo va vicino al pareggio con un destro di Quagliarella deviato in corner dal portiere ospite e con Bernardeschi.

Nella ripresa arriva quasi subito il pari. Magico il destro al volo di Insigne dal limite dell'area, su angolo di Bernardeschi che sorprende il numero uno bosniaco.
Gli ospiti si fanno vivi dalle parti di Sirigu con Civic, ma l'Italia sfiora il vantaggio prima con un colpo di testa di Insigne su cui Sehic ci mette i guantoni e poi con un inserimento di Chiellini.
Il gol vittoria per la band di Mancini arriva a 4' dalla fine quando Verratti, con un preciso destro a giro, su assist di Insigne, beffa tutti e porta avanti la nazionale italiana. Nel recupero Insigne, in contropiede, sfiorerà il tris.

stats
campo
cronaca