Seconda giornata del gruppo B.

La Colombia vuole ipotecare il passaggio del turno mentre il Qatar punta ad essere la sorpresa di questa edizione.

Queiroz mischia le carte ed effettuerà un po’ di turnover. Il modulo sarà ancora una volta il 4-3-3 con il confermato Ospina e la linea a quattro composta da Medina, Mina, Sanchez e Tesillo. In mediana ci saranno Cuadrado, Barrios e Uribe mentre i tre davanti saranno James Rodriguez, Zapata e Martinez che prenderà il posto dell’infortunato Muriel per il quale la Copa America è già finita a causa di un problema al collaterale del ginocchio.

COLOMBIA (4-3-3): Ospina; Medina, Mina, D. Sanchez, Tesillo; James Rodriguez, Uribe, Barrios, Cuadrado; Martinez, D. Zapata.  Allenatore: Carlos Queiroz

Dopo il primo punto conquistato contro il Paraguay, Felix Sanchez dovrebbe puntare nuovamente sul coperto ed organizzato 4-4-1-1 con in porta Al Sheeb a difendere i pali, con Hisham e Salman a formare la coppia difensiva di centrali mentre Hassan e Correia saranno i due terzini. In cabina di regia ci saranno Khoukhi, in rete all’esordio, e Madibo con Al Haydos e Afif che si posizioneranno sugli esterni. In avanti ci sarà Hatem che giocherà a supporto dell’unica punta Alì Almoez.

QATAR (4-4-1-1): Al-Sheeb; Correia, Hisham, Salman, Hassan; Al Haydos, Khoukhi, Madibo, Afif; Hatem; Ali.  Allenatore: Felix Sanchez

Statistiche