E' la Tunisia la quarta e ultima semifinalista di questa edizione della Coppa d'Africa 2018.
I tunisini hanno sconfitto 3-0 il Madagascar, grande sorpresa della manifestazione, e adesso affronteranno il Senegal che, nei quarti, aveva avuto la meglio del Benin.

Dopo il primo tempo concluso sul punteggio di 0 a 0 durante il quale, comunque, la Tunisia è andata più volte vicina al gol, nella ripresa ci sono state le emozioni maggiori.
AL 2' rete annullata a Wahbi Khazri per fuorigioco, ma cinque minuti più tardi Tunisia in vantaggio con Ferjani Sassi che chiude il triangolo con Youssef Msakni e infila con un perfetto rasoterra Adrien.
Trascorrono appena 8 minuti e i biancorosso raddoppiano con Youssef Msakni che, da favorevole posizione, non fallisce il bersaglio grosso.
Tunisia padrone del campo e risultato che viene arrotondato in pieno recupero con un incredibile contropiede (il Madagascar aveva appena battuto un calcio d'angolo) finalizzato da Sliti.
La Tunisia, dunque, raggiunge le semifinali, mentre il Madagascar esce dalla Coppa d'Africa fra gli applausi dopo un cammino entusiasmante.

campo
cronaca