Disco rosso all'esordio per il Milan del nuovo corso targato Marco Giampaolo sconfitto dall'Udinese. Partita molto tattica e con poche occasioni da rete quella della Dacia Arena.

Nel primo tempo portieri praticamente inoperosi, con le due squadre sin troppo guardinghe. Qualche traversone pericoloso ma niente di pericoloso.
Nel secondo tempo subito punizione insidiosa per i rossoneri con Chalanoglu che non trova alcun compagno pronto sul secondo palo.
Il primo tiro in porta lo effettua l'Udinese al 4' della ripresa, ma la conclusione di Mandragora è bloccata da Donnarumma. Ancora il portiere dei rossoneri interviene su una botta di destro di Fofana poco dopo, mentre il Milan fa fatica a uscire dal guscio.
Al 28' il gol dell'Udinese. Calcio d'angolo di De Paul e colpo di testa di Becão che anticipa tutti e deposita in rete.
Seconda parte della ripresa più viva con le squadre che si allungano e condedono qualcosa in più agli avversari. Alla mezz'ora ci vuole un super Donnarumma ad evitare il raddoppio dei friuliani. 
Vano l'assalto del Milan nei minuti finali con inutili palloni buttati nel mezzo e preda dei difensori bianconeri. Finisce con un bel successo per l'Udinese, Milan da rivedere.

campo
cronaca