Incredibile finale di gara al “Sardegna Arena” dove in un minuto il Genoa pareggia l’iniziale vantaggio del Cagliari, siglato da Simeone ad inizio ripresa, con Kouame e l’azione dopo rivede le streghe dopo appena un giro di orologio causa la sfortunata autorete di Zapata.

Tre punti d’oro per il Cagliari di Maran che bissa il successo di Parma e ritrova morale e autostima dopo una partenza con qualche incertezza di troppo.

Accede tutto nella ripresa che comincia con il gol di Simeone e che s’infiamma negli ultimi sette minuti dove succede praticamente di tutto.
Dal pareggio di Kouame, con un tiro forte e preciso del giovane genoano, all’incredibile autogol di Zapata che riporta avanti il Cagliari, bravo a mettere in ghiaccio il risultato con il contropiede a campo aperto finalizzato alla perfezione da Joao Pedro.
Per il Cagliari, quindi, si tratta della seconda vittoria di fila, per il Genoa è il secondo ko consecutivo.

campo
cronaca