Anche la 7^ giornata di Bundesliga si è conclusa e questa stagione sta regalando davvero tantissimi colpi di scena e un equilibrio che non si vedeva da parecchi anni nel campionato tedesco, seppur si sia ancora in fase embrionale. 

ZONA SCUDETTO

Per il primo posto in classifica la corsa è a dir poco avvincente, con il Borussia M’Gladbach che grazie alla larga vittoria sull’Augsburg, si è preso la vetta, ma attenzione che le inseguitrici sono attaccate e la lotta pare sia solo all’inzio, perchè nessuno ha intenzione di perdere terreno. 

ZONA CHAMPIONS

In seconda posizione troviamo il Wolfsburg, a -1 dal primo posto, con Bayern, Friburgo, Lipsia, Bayer Leverkusen e Schalke 04 a rincorrere, per cui la parte alta della graduatoria è molto corta. 

ZONA EUROPA LEAGUE

Stesso discorso vale per la zona Europa League, le cui posizioni sono occupate da alcune delle squadre sopracitate, tutte stipate in soli 2 punti. Difficile definire con esattezza chi potrebbe competere per l’Europa che conta e chi no. 

ZONA SALVEZZA

Anche nelle parti basse della classifica la situazione è molto instabile, con il solo Paderborn staccato dalle altre, come Colonia, Union Berlino e Fortuna ferme a 4 punti, che chiude ad un solo punto e ancora a secco di vittorie. 

Hertha B.-Dusseldorf
Friburgo-Borussia D.
Paderborn-Mainz
Bayern M.-Hoffenheim
Bayer L.-Lipsia
Schalke-Colonia
Borussia M.-Augsburg
Wolfsburg-Union Berlin
Eintracht F.-Werder