Il Benevento, prima della sosta, si regala il primo posto. Empoli ko, clamorosa rimonta del Chievo a Verona. Non sono mancate le sorprese nell'ottava giornata di serie B.

ZONA PROMOZIONE. I sanniti di Pippo Inzaghi con il blitz del "Picco" sono prepotentemente balzati al comando con un punto di vantaggio su un poker di squadre, Crotone, Empoli, Salernitana e Perugia pronte a battagliare sino all'ultima giornata. I pitagorici hanno superato la Virtus Entella con un super Simy (autore di una doppietta), mentre l'Empoli di Bucchi ha pagato dazio a Udine in casa del Pordenone. Non riesce ad ingranare la Cremonese sconfitta in casa dal solito Cittadella, mentre l'Ascoli ha subito il secondo ko di fila per mano del Pescara. 

ZONA RETROCESSIONE. Salta agli occhi il colpo grosso della Juve Stabia che sbanca il "Provinciale" di Trapani salvando la panchina a Caserta. Per le "vespe" il primo brindisi stagionale, mentre il Trapani non riesce a dare seguito al bel colpo di La Spezia. Clamoroso il tonfo casalingo del Livorno che si è fatto rimontare dal Chievo una partita che sembrava già vinta. Ancora un appuntamento con i tre punti rinviato per il Cosenza che si lascia imbrigliare al "San Vito-Marullla" dal Venezia.


Perugia-Pisa
Pordenone-Empoli
Crotone-V. Entella
Livorno-Chievo
Cosenza-Venezia
Spezia-Benevento
Trapani-Juve Stabia
Cremonese-Cittadella
Salernitana-Frosinone
Ascoli-Pescara