Dopo il pareggio di ieri contro il Salisburgo, ennesimo risultato poco soddisfacente che però non dovrebbe compromettere il passaggio agli ottavi, è scoppiato il caos a Napoli, con i giocatori che non si sono presentati a Castel Volturno per il ritiro voluto dalla società. 

La decisione sa di vero e proprio ammutinamento: prima Ancelotti non si presenta in conferenza stampa nel dopo gara, poi il pullman che doveva riportare tutta la rosa e lo staff al centro sportivo è partito vuoto, con i calciatori che sono tornati alle loro abitazioni. 

Una presa di posizione netta che pare essere scaturita da un’intervento duro di De Laurentiis negli spogliatoi, non gradito squadra e staff tecnico. Nella notte Ancelotti e i suoi collaboratori dovrebbero aver raggiunto l’hotel all’interno del centro, ma dei componenti della rosa nessuna traccia, se non questa mattina per l’allenamento. 

La confusione più totale sta avvolgendo la società azzurra, con Insigne & co che potrebbero ricorrere a vie legali per segnalare, a detta loro, l’irregolarità di questa imposizione. 

statistiche