La 14^ giornata della Liga spagnola si è conclusa e di risultati inaspettati non se ne sono visti, ma le big del campionato hanno faticato parecchio contro squadre di livello inferiore. 

ZONA SCUDETTO

Sia Barcellona che Real Madrid vincono, mentenendo salda la vetta a pari merito, ma i blaugrana devono rimontare in casa del Leganes ultimo in classifica, così come i blancos al Bernabeu contro la già più quotata Real Sociedad. 

ZONA CHAMPIONS

Fondamentale la vittoria del Siviglia in casa del Valladolid, che lo catapulta in terza posizione ad un punto dalle capoliste, grazie anche al pareggio esterno dell’Atletico. 

ZONA EL

L’Athletic conquista tre punti contro l’Osasuna in una gara dalla mille insidie, mentre il Getafe si porta a -2 dal sesto posto, grazie al punto racimolato tra le mura dell’Espanyol. 

ZONA SALVEZZA

Nonostante abbia dato del filo da torcere a Messi&co il Leganes non si schioda dall’ultima posizione e la distanza dalla quart’ultima diventa aumenta sempre di più, mentre il Celta trova tre punti importanti in casa del Villareal che gli permette di scalare alcune posizioni. 

Levante-Maiorca
Leganes-Barcellona
Betis S.-Valencia
Granada-Atletico M.
Real Madrid-Real S.
Espanyol-Getafe
Osasuna-Ath. Bilbao
Eibar-Alaves
Villarreal-Celta Vigo
Valladolid-Siviglia