Lo scontro al vertice della 15^ giornata nella Liga spagnola se lo aggiudica il Barcellona che espugna il “Wanda Metropolitano” con una rete di Messi a pochi minuti dalla fine.
ZONA CHAMPIONS. In virtù dell’affermazione dei blaugrana contro l’Atletico, la coppia di testa Barcellona-Real Madrid non scoppia. Di fatto non cambia nulla nelle zone alte della classifica poiché le prime 5 della classe hanno fatto tutte bottino pieno. Il Real Madrid si è imposto, infatti, sul terreno dell’Alaves, mentre il Siviglia con una rete di Diego Carlos ha la meglio sul Leganes. Quarto posto occupato dal duo Real Sociedad-Atletico Bilbao vittoriose rispettivamente su Eibar e Granada.

ZONA EUROPA LEAGUE. La zona Europa è chiusa dall’Atletico Madrid, battuto dal Barcellona e avvicinato da Getafe (ad un solo punto di distacco), Valencia e Osasuna.

ZONA RETROCESSIONE. Giornata nerissima per le squadre di coda. Delle ultime otto della classifica, soltanto Valladolid e Celta Vigo, che si sono affrontate fra di loro, hanno mosso la classifica conquistando un punto, per il resto solo sconfitte. Graduatoria, di fatto, immutata, chiusa dal Leganes a quota 6, poco sopra l’Espanyol a 9, quindi il Celta a 13, appena fuori dalla zona rossa il Maiorca con 14 e l’Eibar con 15 punti.

Celta Vigo-Valladolid
Alaves-Real Madrid
Real S.-Eibar
Maiorca-Betis S.
Valencia-Villarreal
Siviglia-Leganes
Ath. Bilbao-Granada
Espanyol-Osasuna
Getafe-Levante
Atletico M.-Barcellona