Il Napoli torna alla vittoria e conquista i quarti di finale di Coppa Italia, battendo 2-0 il Perugia. 

Primo tempo: il primo pericolo lo crea al 4′ il Perugia che sfiora il goal con il tiro a giro di Iemmello. La risposta del Napoli al 12′ con Manolas che, di testa, sfiora il goal su angolo. Ancora pericoloso il greco al 22′ ma palla a lato. Due minuti dopo calcio di rigore per il Napoli per il fallo su Llorente: dagli undici metri Insigne non sbaglia. Alla mezz’ora grande salvataggio sulla linea del Perugia sul tentativo di Lozano. Sei minuti dopo secondo rigore per il Napoli a causa del fallo di mano di Iemmello: ancora Insigne sigla la sua doppietta personale. In pieno recupero Zielinski trova il terzo goal, annullato per fuorigioco. Prima del duplice fischio, arriva il calcio di rigore per il Perugia dopo un fallo di mano: Ospina sale in cattedra e para il tiro di Iemmello. 

Secondo tempo: Iemmello prova a farsi perdonare al 52′ ma Ospina si oppone. Poche emozioni, qualche cartellino e girandola di cambi nella ripresa. Al 71′ Perugia ancora vicina al goal con Falcinelli, ma il colpo di testa termina fuori. All’82’ ci prova Elmas ma Fulignati ci mette i pugni. 

Tabellino

campo
cronaca