Terminata con il posticipo del lunedì la 19^ giornata di Serie A. Analizziamo quali squadre sono state le migliori e quali le peggiori nell’ultimo turno del girone d’andata.

PROMOSSI

Milan: Pioli cambia modulo con un 442 più ordinato. Il resto lo fa Ibrahimovic che, da vero leader, porta i rossoneri ad una grandissima vittoria in trasferta.

Lazio: la squadra di Inzaghi non si ferma più ed approfitta dell’ennesimo regalo del Napoli. I biancocelesti sono in corsa per lo scudetto

Udinese – Sampdoria: due vittorie nette e convincenti. Il passo giusto per un girone di ritorno da protagoniste.

BOCCIATI

Cagliari: la squadra di Maran sembra in caduta libera. L’aria di alta classifica non è ancora sostenibile per Nainggolan e compagni.

Napoli: male, a tratti malissimo. Tanti errori, problemi di infortuni ed un cambio in panchina che non ha portato gli effetti sperati.

Brescia: una sconfitta pesante nel risultato e nella prestazione. Le rondinelle devono necessariamente invertire la rotta. 

RIMANDATI

Juventus – Roma: nonostante lo scontro diretto ci sono aspetti negativi per entrambe le squadre. La Roma troppo ingenua in difesa mentre la Juventus non chiude la gara con le tante occasioni avute. Poi si aggiungono gli infortuni di Demiral e Zaniolo.

Inter: graziata la squadra di Conte da un’Atalanta che avrebbe meritato la vittoria ed è stata superiore nel gioco.

Di seguito i tabellini di tutti i match:

Cagliari-Milan
Lazio-Napoli
Inter-Atalanta
Udinese-Sassuolo
Fiorentina-Spal
Torino-Bologna
Sampdoria-Brescia
Verona-Genoa
Roma-Juventus
Parma-Lecce