22 gennaio – ore 15.40

Il Trapani sta per assicurarsi il centrocampista Odjer, mentre la Cremonese sta pensando a Viviano per sostituire gli infortunati Agazzi e Ravaglia.

21 gennaio – ore 12.30

Il Perugia piazza un altro colpo: è fatta per Benzar. Al Chievo piace lo svedese Morsay e lavora per Crnigoj, su cui c’è anche il Livorno. L’Empoli cede Laribi al Bari. 

Era nell’aria, ma ora è ufficiale: Zauri si è dimesso da allenatore del Pescara, con la panchina momentaneamente affidata a Legrottaglie

20 gennaio – ore 12.40

Primo colpo in casa Cosenza: arriva Raul Asensio a rinforzare il centrocampo di Braglia. Sul fronte panchine Zauri rischia il posto e per sostituirlo il Pescara pensa a Di Biagio

16 gennaio – ore 15.30

L’Ascoli si assicura Morosini dal Brescia, mentre è in costante contatto con la Fiorentina per Ranieri. Intanto il Chievo è interessato al profilo di Asensio

15 gennaio – ore 15.30

Colpo grosso del Frosinone, che ufficializza l’arrivo di Tabanellidal Lecce. Intanto Monachello passa al Venezia dal Pordenone con Bocalon che fa il percorso inverso. 

In laguna è ufficiale anche Molinaro, mentre Stanco è un nuovo giocatore del Cittadella. Gaetano vicinissimo alla Cremonese. 

14 gennaio – 11.45

Luca Vido è pronto per un nuova avventura, infatti il Pisa si è assicurato le sue prestazioni. Il Trapani ha bisogno di invertire la rotta e per farlo ha deciso di puntare Dalmonte e Coulibaly. 

Al Chievo è ufficiale Ongenda, lo Spezia prende Nzola e all’Ascoli arriva Pinto dal Benfica. Nel frattempo il Frosinone ha bussato alla porta del Benevento per avere informazioni su Coda

13 gennaio – ore 15.10

Per il Frosinone è tempo di rinforzi: dall’Ascoli arriva il terzino D’Elia. L’Empo si rivela essere la squadra più attiva: sono ufficiali gli ingaggi di La Mantia, Tutino e Sierralta. 

Il giovane Gabbia del Milan è ambito da molti, mentre l’Entella lavora per il prestito di Mazzitelli dal Sassuolo. 

9 gennaio – ore 15.30

L’Empoli piazza il colpo Pinna dal Cagliari, terzino di prospettiva. Intanto Molinaro, dopo l’esperienza a Frosinone della scorsa stagione, si allena col Venezia, in attesa della firma del contratto. 

Molto probabilmente indosserà l’azzurro dei toscani anche La Mantia, in uscita dal Lecce. Il Pisa si avvicina a Dekic, mentre il Livorno pensa ad Ardemagni. Scozzarella è ambito da molti e la Salernitana sonda Mora dello Spezia. 

8 gennaio – ore 16.45

Arrivano i primi colpi anche nel campionato cadetto: il Benevento si assicura le prestazioni di Moncinidalla Spal a titolo definitivo, mentre il Chievo è pronto a cedere Vignato al Bologna, ma bisogna capire se i felsinei lo lasceranno a Verona fino a fine stagione. 

Sempre il Chievo, molto vigile in questi primi giorni, sta per piazzare i colpi Ongenda e Crnigoj, e vuole trovare una nuova destinazione a Pucciarelli. Il Pisa è vicino all’accordo con Vido, mentre Pescara e Salernitana sono sulle tracce di La Mantia

Capitolo allenatori: la Cremonese ha esonerato Baroni e come sostituto sta pensando si richiamare Rastelli, sollevato dall’incarico lo scorso ottobre. 

3 gennaio – ore 11.45

Anche in Serie B il calciomercato è entrato nel vivo e per gran parte delle squadre impegnate urge un intervento in questa finestra per apportare migliorie significative alla rosa. 

Chi fino ad ora ha più deluso le aspettative è la Cremonese, che vuole piazzare colpi di spessore: l’obiettivo numero uno è Di Gaudio, una garanzia per la categoria, ma gli occhi sono puntati anche su Mota Carvalho

In uscita dal Benevento, che sogna il colpaccio Donnarumma, c’è Armenteros, sul quale è forte l’interesse di Chievo e Pescara. Rimanendo sul pacchetto attaccanti, Melchiorri si avvicina all’Entella

Sulle coste dell’Adriatico sembra essere scoppiato il caso-Memushaj, centrocampista che fa gola a molti. Intanto la permanenza di Cerci a Salerno ha le ore contate, dopo un girone d’andata da assoluto comprimario. 

statistiche