Termina 1-1 la semifinale d’andata tra Milan e Juventus in Coppa Italia. 

Primo tempo: parte forte il Milan vicino al goal subito con il colpo di testa di Ibra ed il tiro di Kessiè. I rossoneri controllano il gioco ed al 22′ Buffon vola per deviare un tiro di Calabria. Pochi minuti dopo ancora il portiere bianconero si oppone a Rebic. Sventolati i primi cartellini ed al 36′ primo intervento decisivo di Donnarumma su Cuadrado. 

Secondo tempo: si riparte con due tiri, prima Castillejo poi Cuadrado poco fortunati. Sale di nuovo la pressione del Milan al 60′ con le occasioni per Ibrahimovic e Theo Hernandez. Un minuto dopo rossoneri in vantaggio con il tocco di Rebic che anticipa De Sciglio. Dieci minuti dopo, prò, espulso Theo per doppia ammonizione. La Juve alza il baricentro ed all’84’ Dybala non trova la porta da buona posizione. Al 91′ rovesciata di Ronaldo e fallo di mano di Calabria: dagli undici metri CR7 non sbaglia. 

Tabellino

cronaca