Nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League, il PSG vince 2 a 0 sul Borossia Dortmund, ribaltando così il risultato dell’andata in terra tedesca e qualificandosi ai quarti. 

I parigini giocano, per forza di cose, a trazione offensiva e al minuto 28′ trovano il vantaggio con Neymar, che di testa raccoglie un ottimo traversone di Di Maria. I tedeschi reagiscono ma due tiri di Sancho nel giro di pochi istanti vengono disinnescati, così in pieno recupero Bernat trova il raddoppio per i suoi. 

Nella ripresa Di Maria potrebbe calare il tris, ma la sua conclusione è respinta. Gli ospiti escono alla distanza e prima con Brandt, poi con Can vanno vicini al bersaglio, senza però chiamare in causa Navas. La situazione si complica per i gialloneri quando a ridosso del novantesimo lo stesso Emre Can si fa espellere. 

L’impresa non era delle più ostiche, ma il PSG è stato in grado di segnare due reti, non permettendo al Borussia Dortmund di segnarne alcuna e sfatando il taboo degli ottavi.  

tabellino

cronaca