Nelle prime tre gare degli ottavi di finale di andata di Europa League (due delle quali disputate a porte chiuse), il Manchester United chiude già il discorso qualificazione, battendo 4 a 0 gli austriaci del Lask. Stesso discorso vale per per il Basilea, che compie un capolavoro battendo in trasferta l’Eintracht tre reti a zero. Nell’ultima partita del tardo pomeriggio il Basaksehir sconfigge di misura e di rigore il Copenaghen. 

Nelle gare serali, doppia vittoria fuori casa per Bayer Leverkusen e Shakhtar Donetsk. I tedeschi si impongono per 1-3 in casa dei Rangers, mentre gli ucraini vincono 1-2 in casa del Wolfsburg. Solo pari per 1-1 tra Olympiacos e Wolverhampton. 

Non si sono giocate le due sfide che vedevano coinvolte le due italiane Roma e Inter, rinviate a data da destinarsi a causa dell’emergenza dovuta al coronavirus, che sta costringendo piano piano tutte le federazioni europee a sospendere i vari campionati. 

Basaksehir-Copenaghen
Eintracht F.-Basilea
Lask-Man. UTD
Olympiacos-Wolves
Rangers-Bayer L.
Wolfsburg-Shakhtar D.