Adesso ci sono anche i crismi dell'ufficialità. Rinviato, come da più parti richiesto e come buon senso voleva, Euro 2020. Tutto posticipato a giugno 2021, mentre i campionati e le coppe si proverà a concludee entro l'estate. Questa la decisione dell'Esecutivo Uefa. Tutto congelato per quanto riguarda partite delle nazionali, amichevoli e pure i playoff di qualificazione all'Europeo.

Per quanto riguarda l'Europeo itinerante, il match inaugurale è stato fissato per l'11 giugno 2021 a Roma.

Per quel che concerne, infine, le possibili date della ripartenza ci sono diverse soluzione, ma lo si vedrà cammin facendo in base allo stato di emergenza che sta vivendo il mondo intero. Ultima data utile sarebbe quella del 13 giugno con fine della stagione a luglio inoltrato.