L’emergenza Coronavirus non ha fermato le trattative di mercato per quelle società che vogliono programmare già il futuro. Le tempistiche e l’immediatezza sono di casa per la Juventus degli ultimi anni. Nonostante le tante voci sui colpi a centrocampo e le possibili cessioni, al momento tiene banco anche un’altra questione in casa bianconera. Si tratta del mancato rientro di Rabiot ed Higuain. I due calciatori sono gli unici a non essere tornati a Torino. Da una parte il Pipita è vicino alla madre, gravemente malata di cancro. Dall’altra il giovane centrocampista francese non ha convinto dopo il suo arrivo a parametro zero.

Per entrambi si profila un futuro lontano dalla Mole. L’attaccante potrebbe onorare il contratto e liberarsi a zero senza firmare il rinnovo. Il centrocampista, invece, potrebbe diventare un’ottima plusvalenza vista la giovane età e l’interesse dalla Premier League. Nel frattempo, nel mercato dei parametri zero, la Juve non sta a guardare e si preannuncia una sfida con l’Inter.Entrambe le compagini, infatti, hanno messo gli occhi sui terzini del Psg. Kurzawa e Meunier sono dei possibili colpi per la Serie A.

Ma il club transalpino è al centro di altre vicende di mercato. La più importante riguarda Mauro Icardi: i francesi vorrebbero riscattarlo ma non ai 70 milioni richiesti dall’Inter. Per cercare di abbassare la cifra richiesta potrebbe rientrare nell’affare Leo Paredes, centrocampista che interessa a Conte.

View this post on Instagram

🔴🔵 @psg

A post shared by Μαυʀɸ Iϲαʀδι (@mauroicardi) on