La Roma è tra le prime 4 squadre d Europa League

Europa League, Roma-Ajax 1-1, i giallorossi staccano il pass per la semifinale

La squadra del tecnico Fonseca conquista la semifinale di Europa League. Troverà il Manchester United nella sua strada. I giallorossi riescono a difendere il 2 a 1 dell’andata all’Amesterdam Arena.

Fonseca sceglie come terminale offensivo nuovamente Dzeko e non Mayoral. Il bosniaco supportato sulla trequarti da Pellegrini e il rientrante Mkhitaryan. In mezzo al campo, l’allenatore dei giallorossi ritrova Veretout e conferma Diawara. Karsdorp e Calafiori sono gli esterni mentre in difesa, davanti all’estremo difensore Pau Lopez, schiera Cristante, Mancini e Ibanez. Ten Hag sceglie il modulo 4-3-3 con Tadic coadiuvato ai suoi lati da Antony e Neres. A centrocampo, ci sono Alvarez, Klaassen e Gravenberch. In difesa, l’allenatore dei lancieri schiera Timber e Martinez come centrali con Klaiber e Tagliafico a presidiare le corsie laterali.

La squadra olandese fin dai primi minuti cerca di avere il pallino del gioco la Roma tiene bene. In avvio di gara al 8′ arriva il gol per la Roma, annullato però per fuorigioco a Veretout. L’Ajax si rende pericoloso soprattutto sulle corsie. I giallorossi si salvano dopo un errato disimpegno di Pau Lopez in ricostruzione, Klaassen ben servito in area calcia a porta praticamente sguarnita salvataggio nei pressi della linea da parte della difesa. Con il passare dei minuti, la Roma si abbassa e si lascia quasi travolgere dalle iniziative dell’Ajax che, tuttavia, si dimostra impreciso sotto porta. Negli ultimi minuti del primo tempo, la squadra di Fonseca fa fatica a ripartire.

Nella ripresa ten Hag, che nel primo tempo ha dovuto sostituire l’infortunato Klaiber, manda in campo Brobbey. Il tecnico olandese azzecca il cambio e al 49′ arriva il vantaggio dell’Ajax, su lancio di Schuurs beffa la difesa giallorossa eludendo l’intervento di Mancini e beffando Pau Lopez in ritardo nell’uscita. Dopo lo svantaggio la Roma vacilla, Tadic segna ma la rete viene annullata dopo ‘On field review’ per un fallo su Mkhitaryan. La squadra di Fonseca prova a gestire il gol di svantaggio che comunque la qualificherebbe alle semifinali. Al 72′ contropiede micidiale con Calafiori che entra in area, crossa un pallone che, deviato, favorisce il tap-in vincente di Dzeko che fa 1-1. Ten Hag manda in campo tutti i suoi uomini offensivi, la Roma si difende con grande cuore e determinazione, l’Ajax non trova più varchi e i giallorossi si regalano una semifinale prestigiosissima contro il Manchester United.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin