Gigi Fresco, tecnico della Virtus, ha parlato in conferenza pre Piacenza

Virtus Verona: le parole di Fresco in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Renate

Alla vigilia della seconda uscita di campionato contro il Renate, Gigi Fresco, allenatore della Virtus Verona, ha parlato in conferenza stampa. L’esordio sul campo del Sudtirol non è stato dei migliori, ma il rinnovamento della rosa, congiunto a un ringiovanimento generale, presuppone del tempo perché i meccanismi vengano assorbiti. Per la seconda volta consecutiva, la squadra rossoblù giocherà lontano dal Gavagnin, quindi nuovamente non avrà il fattore campo a favore.

“L’obiettivo è muovere la classifica”

Come sempre quando si presenta davanti alla stampa, Fresco trasuda fiducia e ottimismo. “Il nostro campionato inizia adesso – dichiara il patron-allenatore virtussino – A Bolzano alla prima giornata eravamo molto rimaneggiati, poi c’è stata la sosta forzata per la gara rinviata contro il Piacenza. Giocheremo ancora fuori casa, contro una squadra forte e molto fisica. L’obiettivo è quello di muovere la classifica. Dobbiamo iniziare a prendere le misure al campionato. Il girone è nuovo per noi, dovremo prendere le misure anche a quello”.

“Finalmente avrò l’attacco al completo”

Il tecnico della formazione di Borgo Venezia potrà finalmente contare su tutto l’organico e, in particolare, sul reparto offensivo. “Finalmente potremo schierare l’attacco al completo – incalza – A Pittarello e Danti, assenti a Bolzano, nel frattempo si è aggiunto anche Mattia Marchi che ha portato esperienza nel gruppo. Fisicamente rispetto a quindici giorni fa stiamo meglio, abbiamo anche recuperato qualche infortunato come Amadio e Pinto. E’ tempo di far parlare il campo”.

Infine, qualche indiscrezione su quello che sarà l’undici titolare domani allo stadio Città di Meda: “Sarà assente Pellacani per squalifica. Un elemento importante nel pacchetto arretrato. Qualcosa abbiamo studiato per ovviare alla sua assenza. Tornerà Danti, nel reparto di attacco ma anche a centrocampo abbiamo ampia scelta”.

Una conferenza stampa spigliata e sincera, come d’altronde sempre capita quando a parlare è Gigi Fresco, che ha intenzione di togliersi ancora grandi soddisfazioni con la sua Virtus.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin