Serie C Girone C: l’Acr Messina ritrova la vittoria

Importante successo casalingo per i giallorossi guidati da Mister Raciti, la squadra ritrova i 3 punti dopo 7 giornate (in cui ha totalizzato un misero bottino di soli 2 punti).

Ieri, grazie alla vittoria contro la Paganese nella gara valevole la 20 esima giornata di campionato, è arrivato un importante successo che da fiducia al gruppo e scuote la classifica. Adesso infatti i peloritani si trovano in 17esima posizione, a 4 punti di distanza dalla zona salvezza.

Mister Raciti riconferma il modulo d’esordio contro il Catania, il 3 – 5 – 2; operando qualche cambio rispetto alla partita pareggiata contro gli etnei. Dopo una prima mezz’ora di studio, sono i padroni di casa che riescono a trovare il gol del vantaggio al 38′, grazie alla conclusione di Marginean. Il gol decide il primo tempo a favore del Messina.

Ad inizio ripresa è ancora il Messina a fare la partita ed a rendersi pericoloso sempre con Marginenan che viene lanciato in profondità, ma la conclusione viene deviata fuori. All’88esimo arriva il gol del pari degli ospiti; traversone di Schiavino, Celic devia la palla che finisce sui piedi di Cretella che trova il gol con un ottimo dentro a volo. La partita sembra concludersi col risultato di parità; ma al 93esimo ci pensa il subentrato Di Stefano a regalare il gol della vittoria ai giallorossi, servito splendidamente da Konate che lo mette a tu per tu col portiere. Termina dunque la gara col risultato finale di 2 a 1 in favore dei giallorossi, risultato che permette ai peloritani di scavalcare 3 squadre in classifica.

Il tabellino.

ACR Messina – Paganese 2-1

Marcatori: pt 38′ Marginean; st 43′ Cretella, 47’ Busatto.

ACR Messina (3-5-2): Fusco; Fantoni, Celic, Carillo; Rondinella, Fofana, Damian (13’ st Konate), Marginean, Simonetti (13’ st Goncalves); Adorante (42’ st Busatto), Balde (26’ st Distefano). A disp.: Lewandowski, Russo, Catania, Mikulic, Nicosia, Giuffrida, D’Amore, Spaticchia. All.: Raciti.

Paganese (3-5-2): Baiocco; Schiavino, Sbampato, Bianchi (21’ st Murolo); Scanagatta (1’ st Zito), Cretella, Tissone (16’ st Vitiello), Firenze, Viti (16’ st Iannone); Guadagni (21’ st Castaldo), Piovaccari. A disp.: Pellecchia, Caruso, Konate, Schiavi, Perlingieri, Zanini, Del Regno. All.: Grassadonia.

Arbitro: Carella della sezione di Bari.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin