La Juventus ha ragione di un ottimo Torino su rigore causato da un’ingenuità di Zaza e trasformato dal solito Ronaldo.

Torino-Juventus 0-1

MARCATORI: 25′ st Ronaldo (J, su rig.).

TORINO (3-5-2): Sirigu (20′ pt Ichazo); Izzo, N’Kolou, Djidji; Ola Aina (40′ st Berenguer), Meitè, Rincon, Baselli, Ansaldi (30′ st Parigini); Zaza, Belotti.
A disposizione: Rosati, Lyanco, Soriano, Lukic, Damascan, Edera, Moretti, De Silvestri, Bremer. Allenatore: Mazzarri.

JUVENTUS (4-3-3): Perin; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Ronaldo.
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Benatia, Costa, Kean, Rugani, Bernardeschi, Spinazzola. Allenatore: Allegri.