A pochi giorni dalla gara contro la Giana Erminio, con in palio tre importantissimi punti salvezza per entrambe le squadre, si è chiuso il mercato del Fano con l’acquisto di un figlio d’arte. La società, infatti, ha comunicato di aver acquisito a titolo definitivo, fino al 30 Giugno 2019, i diritti alle prestazioni sportive del giocatore Christian Maldini.

Figlio di Paolo e nipote di Cesare, Maldini è un difensore centrale classe ’96, cresciuto nel settore giovanile dell’A.C.Milan. Nella stagione 2016/2017 è passato alla Reggiana e poi in prestito all’Hamrum Spartans, nella premier league maltese, per terminare l’annata in serie D con la Pro Sesto. Dopo aver militato lo scorso anno in serie C con il Racing Fondi, ha iniziato questa stagione con la maglia del Pro Piacenza 1919, dove ha collezionato 10 presenze mettendo a segno un gol. Calciatore dotato di grande fisicità, con le sue caratteristiche va a completare il reparto difensivo granata.

View this post on Instagram

Fano, 5 Febbraio 2019 – La società Alma Juventus Fano 1906 comunica di aver acquisito a titolo definitivo fino al 30 Giugno 2019 i diritti alle prestazioni sportive del giocatore Christian Maldini. . Maldini è un centrale di difesa classe 96’ cresciuto nel settore giovanile dell’A.C.Milan. Nella stagione 2016/2017 passa alla Reggiana che lo gira in prestito all’Hamrum Spartans nella premier league maltese per poi terminare l’annata in serie D con la Pro Sesto. Dopo aver militato lo scorso anno in serie C con il Racing Fondi ha iniziato questa stagione con la maglia del Pro Piacenza 1919 dove ha collezionato 10 presenze mettendo a segno un gol. . #AJF1906 #seriec #granata #nuoviarrivi #bevenuto #maldini #civediamoallostadio #forzalma

A post shared by Alma Juventus Fano (@almajuventusfano) on

Nei giorni scorsi era arrivato anche il terzino sinistro Matteo Liviero, che dopo essere cresciuto nel settore giovanile della Juventus e della Nazionale, ha militato anche in serie B; un ottimo profilo, quindi, sia a livello tecnico che di esperienza.

È stato poi riportato a casa Gianluca Clemente, calciatore di Fano e terzino destro che potrebbe dare una marcia in più in difesa.

Diversi acquisti hanno interessato, infine, anche il reparto offensivo; per il ruolo di “ariete” la scelta è ricaduta su Scardina. Come sostituto di Fioretti, invece, si è optato per Da Silva, un giocatore che può fungere sia da seconda punta che da esterno.

A detta del DS Bocchetti le aspettative per quest’anno erano migliori, ma pur avendo avuto qualche problema, si è davanti a una squadra giovane e quasi totalmente rinnovata, con una rosa completata, nel mercato invernale, in ogni reparto con dei giocatori a livello umano eccezionali.

Sul prossimo incontro ha dichiarato: “Sabato ci attende una gara importantissima contro una squadra che come noi sta lottando per la salvezza, di questo sono consapevoli anche i calciatori; sanno bene che contro la Giana Erminio ci sono in palio tre punti fondamentali per la corsa salvezza”.