Il turno infrasettimanale di Serie B riserva una sorpresa imprevista solo fino a qualche settimana fa: il Palermo virtualmente fuori dalla Serie A. Se il campionato finisse oggi, difatti, sarebbe il Benevento, uscito vittorioso nel Big match contro il Pescara, ad ed essere promosso assieme al Brescia nella massima serie.

I rosanero cadono rovinosamente in casa del Crotone, le rondinelle strappano un punto faticando contro il fanalino di coda Padova, e così anche il Lecce può alimentare le sue ambizioni promozione con la vittoria sul Verona nell’altro big match di giornata, che porta i salentini a 2 punti dalla seconda posizione.

A completare la zona playoff lo Spezia, impegnato domani contro il Livorno, e la Salernitana, ritornata al successo contro la Cremonese dopo i 3 ko interni consecutivi.

In zona retrocessione e playout piena bagarre con ben 5 squadre nello spazio di 4 punti, con il Foggia che con il punto strappato ad Ascoli esce dalle ultime 3 posizioni dopo la partenza ad handicap con i 6 punti di penalizzazione.

BEN-PESC

PAD-BRE

COS-CAR

SAL-CRE

ASC-FOG

LEC-VER

CRO-PAL