La Lazio supera l’Atalanta e vince la Coppa Italia.

Nella Lazio torna Immobile in avanti, Milinkovic va in panchina mentre in difesa gioca Bastos. Nell’Atalanta la formazione consueta con un solo cambio in difesa: gioca Djimsiti mentre Mancini va in panchina.

Primo tempo: l’Atalanta parte forte ed al 2′ è già pericolosa con il sinistro centrale di Gomez. Si gioca sotto la pioggia ma la partita è divertente e combattuta. Al 14′ Acerbi svetta di testa su calcio d’angolo ma la palla va alta da ottima posizione. La Lazio ci prova ancora di testa con Lucas Leiva al 22′ con la palla di poco a lato. Al 25′ Atalanta vicinissima al vantaggio: De Roon colpisce il palo interno, la palla torna in area e sul batti e ribatti la palla va fuori. Al 37′ ci prova Luis Alberto su punizione da ottima posizione ma palla alta. Risposta bergamasca con il colpo di testa alto di Zapata al 40′. 

Secondo tempo: al 48′ il primo tentativo con Castagne da fuori area, Strakosha blocca in due tempi. E’ una partita molto fisica e dura, con tanti falli. La partita scorre sino al 76′ quando Gomez scheggia il palo. Dal quasi goal dell’Atalanta al vantaggio della Lazio: all’82’ Milinkovic, subentrato da quattro minuti, stacca dii testa su calcio d’angolo ed insacca. I bergamaschii si riversano in avanti e si sbilanciano, così al 90′ la Lazio chiude la pratica con Correa in contropiede.

Tabellino

campo
cronaca